I Nostri progetti per la stagione 21/22

MISSION E VISIONE

La nostra prerogativa è quella di trasmettere valori non solo sportivi.

La nostra mission è crescere uomini e non solo giocatori ed è per questo che ogni anno istituiamo 9 borse di studio sportive (una per ogni categoria) che premiano gli atleti, selezionati da un’apposita commissione, che si sono distinti negli studi e contemporaneamente nelle attività cestistiche, mostrando entusiasmo ad ogni singolo allenamento.

Queste borse di studio vengono distribuite agli atleti a Settembre prima dell’inizio del nuovo anno scolastico.

E’ nostro preciso intento far vivere ai nostri ragazzi esperienze a 360° pertanto, proprio per accrescere il loro bagaglio di esperienze, partecipiamo a numerosi tornei nazionali giovanili.

SOCIALE

La nostra associazione è da sempre attenta al sociale.

Da 16 anni gli Shoemakers organizzano la “24 Ore di Basket”, manifestazione benefica i cui incassi sono interamente devoluti a progetti umanitari.

Negli anni abbiamo distribuito oltre € 65.000 in donazioni, adottando 13 bambini in Burkina Faso, realizzando un mulino a scoppio sempre in Burkina Faso, sostenendo economicamente associazioni quali Dynamo Camp, Cure2Children, Medici Senza Frontiere, Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer, Associazione Toscana Tumori, la Casa Famiglia “Piccoli Passi” di MonsummanoTerme ed erogando donazioni in occasioni di eventi tragici quali il terremoto in Abruzzo. Nell’anno 2019 abbiamo aiutato la fondazione Mai Soli Onlus a realizzare un carrello attrezzato per lo streetfood da posizionare nei luoghi dove si svolgono feste e manifestazioni e che sarà gestito interamente da ragazzi con disabilità.

Per questa particolare attenzione al sociale la nostra Associazione nell’anno 2011 ha ricevuto il Premio “Sportivamente” della Provincia di Pistoia e nel 2015 il Premio “Lo Sport per la Pace” dal Movimento Shalom di San Miniato.

Scopri di più.

TROFEO CITTA' DI MONSUMMANO TERME

Nel 2022, dopo due anni di stop forzato, tornerà la 5a edizione del “Trofeo Città di Monsummano Terme”, torneo nazionale riservato alle categorie Esordienti, Under 13 e Under 14 che ogni anno richiamava squadre giovanili da ogni parte d’Italia e che portava oltre 400 presenze nelle strutture alberghiere montecatinesi e non solo.

Scopri di più.

DAY CAMP

Dal 2014 organizziamo in collaborazione con la nostra società satellite, la Polisportiva Montalbano, e con il patrocinio del Comune di Larciano un camp estivo che, ogni anno, raggiunge oltre 100 iscrizioni.

SHOEMAKERS OVERLIMITS

“L’obbiettivo di questo nuovo progetto è creare una mentalità fondata sull’ inclusione e sul rispetto”

Il percorso sportivo nasce e si radica dall’attenta collaborazione tra la società sportiva Shoemakers Basket e la Fondazione Mai Soli Onlus. Collegata al lavoro di Marco Calamai, ex allenatore di serie A, e ora coordinatore degli Overlimits di tutta Italia.

L’attività è stata progettata con l’intento di fornire un segnale al territorio, alle persone che vivono lo sport e non solo, altresì il fine era quello di fornire un’attività sportiva a persone con disabilità intellettiva. Troppo spesso la disabilità e le persone con disabilità, specialmente di tipo cognitivo, sono state discriminate, viste come bizzarre e relegate a Centri di cura o istituti specializzati.

Gli Overlimits voglio fare breccia in muro di omertà che contraddistingue la società odierna, scardinando i principi del “normale”, abbattendo lo stereotipo del diverso dunque inaccettabile, costruendo un’operatività e un’intenzionalità attorno alla formazione dell’individuo differente.

L’attività sportiva è un bisogno primario, una necessità dell’individuo, tutti devono averne accesso e sono liberi di esprimersi nella loro piena individualità. La conoscenza dell’ambiente e del proprio sé parte dal movimento, il quale genera apprendimento e cognizione. Il progetto Overlimits vuole consegnare e far emergere questo pensiero, in primis dai giovani affiliati alla società sportiva, futuro prossimo della nostra società.

Gli allenamenti sono strutturati in base alle pratiche sportive della pallacanestro adattate secondo principi evidence based, incentrati sul mantenimento dell’attenzione, regolazione comportamentale, relazione con i pari, comunicazione verbale e gestuale funzionale.

L’attività è coordinata da Maccione Matteo, Educatore Professionale e studente magistrale in Dirigenza scolastica e Pedagogia clinica presso l’università di Firenze. Nonché specializzando in neuropedagogia dei processi cognitivi. Attualmente lavora come terapista all’interno della Fondazione Raggio Verde ETS nel Centro sanitario per l’età evolutiva indirizzato al trattamento e alla ricerca di soggetti con diagnosi di disturbo dello spettro autistico. Insieme a lui collaborano Giorgia Di Matteo, giovane studentessa presso l’ateneo fiorentino nella facoltà di scienze dell’educazione e della formazione. Già da anni aggregata come volontaria.

A completare lo staff di lavoro, ultima ma non per importanza, Valentina Bonvicini, madre di un atleta Overlimits e Professoressa presso il Liceo scientifico “coluccio salutati” di Montecatini. Lei la prima a sostenere ed allenare i ragazzi/e Overlimits a Montecatini.

SHOEMAKERS PINK

Obbiettivo principale della Stagione 2021-2022 sarà il consolidamento e la crescita del nostro gruppo Femminile che, grazie alla collaborazione con il Montecatini Basket Junior schiererà ai nastri di partenza del Campionato Regionale organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro, la Formazione Under 15. Sarà sviluppata un’attività mirata di reclutamento nelle scuole di bambine appassionate di basket, con lo scopo specifico di:

Diffondere la passione e la pratica del basket

non solo come agonismo, ma anche come divertimento, educazione, disciplina, serietà e impegno.

Trasmettere valori sia agonistici che formativi

valorizzando le proprie tesserate come persone nella loro interezza e non solo come atlete.

Aiutare bambine e ragazze a crescere superando le difficoltà (individuali e di gruppo)

attraverso un piano formativo attento alla crescita individuale, atletica e tecnica, appositamente studiato per ciascuna fascia di età, facendo emergere le potenzialità insite in ognuna di loro.

Garantire la massima accessibilità

na corsi, squadre e iniziative senza alcuna finalità di lucro.

BASKET IN ENGLISH

Questo progetto prevede l’insegnamento della lingua Inglese all’interno di una Basket Academy. Il metodo di insegnamento è rivolto alla fascia dei ragazzi più piccoli che si approcciano al mondo del basket. Un modo per imparare l’Inglese e allo stesso tempo conoscere approfonditamente e praticare il Basket. Questo è un metodo educativo molto efficace. Il metodo prevede lezioni di basket in lingua Inglese svolte contemporaneamente da Istruttori di basket qualificati unitamente a insegnanti madrelingua.

BASKET UISP

Correva l’anno 1988 quando un gruppo di appassionati disputò il primo campionato amatoriale… Quel gruppo di appassionati sono diventati la splendida realtà attuale.

Con la Stagione 2021-2022 ci sarà un ritorno alle origini con gli Shoemakers che iscriveranno una propria formazione al Campionato Uisp con l’intento di dare un ulteriore sbocco a quei ragazzi che usciranno dal settore giovanile e vorranno continuare a coltivare le proprie passioni.

SFOGLIA LA BROCHURE DI PRESENTAZIONE