Ancora un passo falso per gli Shoemakers

Ancora sconfitta per la Gioielleria Mancini Shoemakers che gioca un'altra pessima partita contro una delle squadre più forti finora incontrate. Campi Bisenzio, squadra rodata ed esperta, ci mette 1 quarto per indirizzare la partita, amministrando il punteggio per i quarti centrali per poi infierire il colpo di grazia nel finale di partita.

Gli Shoemakers partono molli su ambo i lati del campo e gli ospiti ne approfittano subito per volare a +10 dopo pochi minuti, sul 16-6. Campi Bisenzio gioca molto la palla sotto canestro sfruttando i centimetri e l'esperienza e in difesa sono molto fisici, mentre gli Shoemakers hanno difficoltà a giocare coralmente e si affidano alle individualità.

Nei due quarti centrali i ciabattini ci provano sporcando le percentuali dei fiorentini e aggredendo di più la loro difesa, ma sono anche sfortunati dato che non riescono a convertire a canestro alcuni tiri da sotto. Lo spirito è quello giusto, e dopo essere stati sotto anche di 16 lunghezze, con lo spirito di sacrificio ed una difesa a zona che da del filo da torcere agli ospiti, La Gioielleria Mancini Shoemakers tenta la rimonta.

Ma nel quarto periodo la benzina finisce, Campi Bisenzio con 4 triple riesce a scardinare la zona e per i ciabattini non c'è più nulla da fare, con le vecchie e cattive abitudini che tornare a galla.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine