La Gioielleria Mancini porta la serie a gara-5

La Gioielleria Mancini porta la serie a gara-5

Shoemakers Basket Monsummano

78

Valdicornia Basket

72

4° Semifinali  | mercoledì 18 maggio 2022 Ore 21:15 | Playoff
Arbitro/i: | Parziali:
Campo da gioco: Pal.to Sport - Piazza Sandro Pertini 5

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola. I monsummanesi costruiscono il successo a cavallo fra il secondo e terzo quarto con un parziale devastante sfruttando anche una nervosità anomala dei livornesi (2 espulsioni oltre a due tecnici alla panchina che sono costati l’espulsione anche di coach Blanco). Poi forse un eccessivo rilassamento permette ai livornesi di ridimensionare la sconfitta. 

Nonostante il turno infrasettimanale, tutto esaurito al palazzetto per gara-4. Franceschini dà il via alle danze con un canestro dalla media a cui risponde Tesi con, ma Agostini piazza la bomba per una partenza al fulmicotone. Barontini cerca di dare lo strappo alla partita ma Calderaro risponde da tre per poi dare il primo vantaggio ai monsummanesi dalla lunetta (11-10 al 6’). Un fallo antisportivo fischiato a Barontini viene sfruttato perfettamente prima da Bellini con due liberi e poi da Chiti con una bomba per il 16-10. Ottimo momento dei monsummanesi che volano in contropiede con Bellini completando un break di 10-0 e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. Franceschini spezza il break monsummanese ma i livornesi sono oltremodo nervosi e rimediano anche un tecnico alla panchina sfruttato ancora da Calderaro. Valdicornia rosicchia qualche punto nel finale del quarto chiudendo sul 20-15.

Tesi da tre apre il secondo quarto, lo stesso Tesi poi s’inventa un canestro in entrata portando il vantaggio monsummanese nuovamente in doppia cifra. Ancora Tesi onfire piazza nuovamente una bomba poi Chiti ben assistito da Soriani completa il contropiede subendo anche fallo, il tutto mentre la difesa ciabattina si chiude ermeticamente (31-15 al 3’). Botta e risposta fra le due squadre poi Donati piazza la bomba, Monsummano risponde ma Donati colpisce ancora da tre riportando Valdicornia a -9. Monsummano appare meno fluida in attacco ma va al riposo lungo sul 42-31.

Calderaro riapre le ostilità nella ripresa con un gioco da tre punti coadiuvato da Giusti che dalla lunetta riporta il +16 a favore dei ciabattini. Ancora canestro più fallo per Chiti poi Fratto perde la testa, antisportivo ed espulsione seguente per proteste e Monsummano vola a +23. Ancora un'espulsione per Valdicornia che perde anche Barontini. La palla è ancora nelle mani monsummanesi e Giusti non sbaglia poi una bomba dall’angolo di Calderaro per il massimo vantaggio monsummanese (59-31).Finalmente Bazzano dopo ben 5’ trova il primo canestro per i livornesi che da il via a un parziale di 0-6 con coach Matteoni che ricorre al minuto di sospensione. Soriani con un bel movimento nel pitturato rompe il break. Livornesi completamente fuori controllo, la panchina prende il secondo tecnico ed anche coach Blanco deve lasciare il campo. Bazzano piazza la bomba poi Pagni riporta i livornesi a -20 ma Soriani piazza la bomba sulla sirena che chiude il quarto sul 65-42.

Maccione apre l’ultimo quarto poi Agostini piazza la bomba, Papi completa un parziale di 0-7 e coach Matteoni ricorre nuovamente al minuto di sospensione. Al rientro Soriani rompe subito il break poi un grande assist di Calderaro viene sfruttato da Bellini sotto canestro. Bazzano piazza ancora da tre poi Papi realizza un gioco da tre punti e al 4’ è 71-57. Ancora un gioca tre punti di Papi riapre la partita che sembrava già indirizzata. I monsummanesi non trovano più spazi ed esauriscono il bonus di falli. Finalmente Giusti ritrova il canestro su assist di Tesi poi Agostini porta il punteggio sul 73-63 a 120” dal termine. Calderaro piazza la bomba ma Agostini risponde con la stessa moneta. Valdicornia non molla, stavolta è Donati a realizzare dalla lunga distanza a 43” dal termine e subisce anche fallo per il 76-70. Monsummano gioca con il cronometro ma Agostini segna il canestro del-4. al cronometro mancano però solo 7” al termine e Valdicornia ricorre al fallo sistematico. Bellini è freddo dalla lunetta e l’ultimo disperato tentativo di Bazzano va sul ferro. Punteggio finale 78-72.

Si torna a Venturina dove Domenica 22 giugno alle ore 18,30 è prevista la bella di questa incredibile e infinita serie.

Gioielleria Mancini Shoemakers    78

Studio Arcadia Valdicornia             72

Parziali: 20-15; 42-31; 65-42

Gioielleria Mancini Shoemakers: Calderaro 20, Navicelli 7, Chiti 13, Tesi 14, Maccione 2, Parlanti ne, Bellini 9, Soriani 7, Bornati ne, Giusti 6, Lorenzi ne, Mema. All.: Matteoni

Studio Arcadia Valdicornia: Agostini 14, Donati 13, Bongini, Cacciottolo, Bazzano 8, Battaglini ne, Deri ne, Fratto, Papi 13, Pagni 12, Barontini 3, Franceschini 7. All.: Blanco

Boxscore

Giocatore M PT TL T2 T3 RD RO PP PR AS SD FF FS VAL
Bellini 33 9 5/6 2/6 0/4 8 0 2 1 1 0 1 4 11
Calderaro 31 20 7/8 2/5 3/5 1 1 3 1 4 0 3 6 21
Tesi 27 14 4/4 2/4 2/6 1 1 0 1 2 0 1 2 14
Navicelli 25 7 5/5 1/2 0/2 8 1 2 0 2 0 2 3 14
Maccione 21 2 0/0 1/5 0/1 1 1 0 2 3 0 1 0 3
Chiti 20 13 2/2 4/8 1/1 5 0 1 0 1 0 4 3 13
Soriani 20 7 0/2 2/10 1/3 3 2 0 0 1 0 4 3 0
Giusti 18 6 2/2 2/5 0/0 1 1 0 1 1 0 4 1 4
Mema 5 0 0/0 0/0 0/0 0 0 0 1 0 0 0 0 1
Lorenzi / / /
Bornati / / /
Parlanti / / /
TOTALI 200 78 25/29 16/45 7/22 28 7 8 7 15 0 20 22 81
Condividi:

Post Recenti