Ancora un derby amarissimo, ancora supplementari fatali

Ancora un derby amarissimo, ancora supplementari fatali

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

Navicelli inaugura la serata con tre liberi frutto del fallo subito da Banchelli su tiro da tre. Lo stesso Banchelli e Paci costruiscono il sorpasso e si va sull’altalena con le due squadre che rispondono colpo su colpo. Bottegone prova a scappare con un parziale di 8-0 (12-5) fino a che Bellini non spezza il ritmo avversario ma Paci piazza la bomba. I ciabattini non trovano il canestro e Bottegone sale a +13 con la bomba di Filippo Banchelli. Il vantaggio di Bottegone sale a +18 con la bomba dell’altro fratello Banchelli. Calderaro prova a reagire con una bomba ma Bottegone non molla e chiude il quarto con un preoccupante 29-10.

Soriani e Ciervo suonano la riscossa in apertura secondo quarto e coach Milani chiama immediatamente minuto. Ma i ciabattini hanno cambiato volto, ancora un canestro di Calderaro e i liberi di Maccione completano un parziale di 8-0. Ancora Maccione riduce ulteriormente le distanze e coach Milani chiama nuovamente minuto. Al rientro Banchelli va a canestro dopo ben 6 minuti in cui Bottegone è rimasta a secco. Calderaro e Luciano per il -7 ma Bottegone piazza un controparziale di 7-0 per il nuovo +14. I liberi di Bellini fissano il risultato sul 38-26.

Mignanelli apre il terzo quarto poi Navicelli vola in contropiede ben assistito da Bellini ma dall’altro lato Cappellini piazza la bomba. Navicelli e Bellini colpiscono in entrata poi ancora Navicelli piazza la bomba del -4 (41-37). Coach Milani ricorre ancora al minuto di sospensione ma al rientro Maccione da una palla d’oro a Bellini che non sbaglia poi una bomba sempre di Bellini consegna il vantaggio ai monsummanesi (41-42). Onuoha spezza il dominio bluamaranto ma Navicelli risponde subito in entrata fissando il punteggio sul 43-44.

Una bomba di Amerighi rianima Bottegone subito pareggiata dai liberi di Maccione. Mugnai colpisce ancora da tre poi è botta e risposta fra Paci e Calderaro. Giusti riporta la parità dalla lunetta poi ancora Giusti piazza la bomba del sorpasso e Soriani sfrutta un grande assist di Calderaro dando il +3 ai monsummanesi. Bottegone alla riscossa con Pratesi in tap-in poi capitan Banchelli piazza la bomba ma Bellini pareggia immediatamente i conti. Ancora una bomba di Mugnai ma Soriani e una bomba di Bellini danno il +2 ai ciabattini a 57” dal termine. A 7” dalla fine Mugnai va in lunetta e non sbaglia (65-65). La bomba di Soriani si stampa sul ferro e si va ai supplementari.

Bottegone si porta avanti dalla lunetta mentre Monsummano pare avere le polveri bagnate e Banchelli punisce con una bomba. Soriani va a segno e subisce fallo riportando Monsummano a -1. Bottegone non molla e si riporta a +4. Calderaro segna in entrata ma  Bottegone non sbaglia un colpo. Mugnai va ancora a segno scrivendo i titoli di coda alla partita. Soriani ha uno scatto d’orgoglio piazzando la bomba ma Bottegone è infallibile dalla lunetta e chiude la partita. Punteggio finale 81-75.

"Una squadra che dopo un 29-10 resetta e propone una prestazione del genere è una squadra che ha carattere - mastica amaro coach Matteoni - L'abbiamo dimostrato nelle ultime 4 partite ma l'abbiamo spuntata solo una volta. Purtroppo il primo quarto stasera ha pesato come un macigno se ci voltiamo indietro, ma dobbiamo continuare a testa alta, perché stiamo lottando con qualsiasi avversario."

Bottegone Basket                           81

Gioielleria Mancini Shoemakers    75  

Parziali: 29-10; 38-26; 43-44; 65-65

Bottegone Basket: Mugnai 16, Martini 2, Cappellini 5, Paci 12, Amerighi 3, Onuoha 6, Pratesi 10, Banchelli F. 12, Banchelli E. 15, Meoni, Serafino, Panconi. All.: Milani

Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 12, Barneschi ne, Ciervo 2, Luciano 4, Maccione 6, Tesi, Bellini 20, Soriani 11, Giusti 6, Mignanelli 2, Calderaro 12. All.: Matteoni

Condividi:

Post Recenti