Gli U18 Pace Shoemakers gettano al vento la vittoria. Pescia rimonta da -25

Gli U18 Pace Shoemakers gettano al vento la vittoria. Pescia rimonta da -25

Partita dai due volti ieri al PalaCardelli per il campionato under 18, di scena la gara fra Pace Shoemakers contro Cestistica Pescia. Primi due quarti dominati dai giovani ciabattini, seconda parte di gara dall'esito opposto con grande rimonta e sorpasso finale da parte della coriacea squadra di Pescia, che non si è fatta abbattere da un -25 ad inizio terzo quarto e ha sfoderato una seconda parte di gara di grande intensità, complice il diminuito calo agonistico e mentale da parte di Monsummano. Nei primi due quarti si è visto un'ottima Shoemakers con difesa attenta e buon gioco di squadra, visti anche i numerosi assist da parte dei portatori di palla, con Spinetti, Marchetti e Massaro in buona alternanza come playmaker, assistiti anche da qualche bomba di precisione.

Al rientro dall'intervallo lungo, Monsummano ha subito la veemenza e la ritrovata precisione nel tiro da 3 da parte di Pescia, collezionando una serie infinita di palle perse (ben 29 alla fine), frutto di insistite iniziative personali eccessive, dimenticandosi giro palla e gioco di squadra. Pescia ha avuto il pregio di lottare fino in fondo e portare a casa un sofferta quanto rocambolesca vittoria.

Pace Shoemakers 66

Cestistica Pescia  70

Parziali: 26-6; 45-20; 55-42;

Pace Shoemakers:  Bornati 4, Spinetti 13, Bardi 4, Baldacci, Starnella, Marchetti 10, Torrigiani, Niccolai, Mouhli 11, Malucchi 1, Massaro 17, Notari 6. All.: Matteoni

Condividi:

Post Recenti