Pace U18: ancora una vittoria in volata per gli Shoemakers

Secondo successo a fila degli Shoemakers nella seconda fase del campionato Under 18, che al fotofinish riesce nuovamente a portare a casa la vittoria, stavolta contro il Dany Basket Quarrata. Diversamente dalla partita di Scandicci in cui gli Shoemakers in rimonta hanno strappato il blitz, contro Quarrata i ciabattini si sono fatti rimontare per ben due volte rischiando di gettare al vento un vantaggio di 11 punti a 3 minuti dalla fine.

Gli Shoemakers partono subito forte con 3 contropiedi firmati Marchetti e Niccolai ed il punteggio che arride ai ciabattini sul 13-4. E' a cavallo tra primo e secondo quarto che gli Shoemakers tolgono le mani dal volante e iniziano a sbandare sotto i colpi di un Quarrata che alza l'intensità e punta con autorevolezza il canestro per raccogliere punti e falli. Sul finire del secondo quarto i mobilieri raggiungono i ciabattini e li passano nel punteggio per andare al riposo sul 22-23.

Dopo un paio di minuti di impasse con Quarrata che riapre le danze, gli Shoemakers riescono a ritrovare ritmo e fiducia per tornare avanti nel punteggio, fino al +11 sul 53-42 a pochi minuti dal termine. La partita sembra in ghiaccio ma Quarrata non si arrende, e riapre i giochi portandosi a -6 sul 55-49 e con una bomba a 50 secondi dalla fine ricuce fino al -3.

Gli Shoemakers hanno palla in mano per chiudere la partita ma non riescono a trovare la via del canestro, mentre sul capovolgimento di fronte una distrazione difensiva concede a Quarrata il -1. Ancora palla in mano Shoemakers che per l'ennesima volta gettano al vento l'occasione di chiudere i conti e con 24 secondi da giocare la palla è di Quarrata. Gli Shoemakers costringono i mobilieri a una palla persa e ritornano con il possesso del pallone a 2 secondi dalla fine. Sulla rimessa gli Shoemakers riescono a mangiare 1 secondo e mezzo prima di subire fallo (senza bonus). Ancora rimessa Shoemakers che però perdono malamente in pallone dando a Quarrata il pallone della possibile vittoria. Con 0.5 secondi da giocare Quarrata prova il tiro della disperazione che non prende il ferro e sono gli Shoemakers a festeggiare.

Tabellini: Baldacci 2, Bardi 4, Beragnoli 16, Bornati 5, Fiorillo, Malucchi 2, Marchetti 16, Niccolai 4, Notari, Santacroce 2, Torrigiani 4. Allenatore: Breschi.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine