Buona prova per gli Studi Buongiorno U13, ma un ottimo Affrico passa al PalaCintolese

Alla palestra di Cintolese gli Shoemakers U13 giocano l'ennesima buona partita ma cedono 82 a 50 ad un Affrico Firenze fisicamente superiore.


Inizio di partita equilibrato con i ciabattini decisi a mettere in difficoltà gli ospiti. Le squadre avanzano punto a punto, Firenze corre bene in contropiede mentre i nostri cercano di arginare la fisicità degli avversari sotto canestro. A tre minuti dalla sirena i fiorentini prendono sei lunghezze di vantaggio e Rastelli decide di fermare il gioco. Gli Shoemakers, caricati dalle parole del coach, alzano l'intensità difensiva e rimangono attaccati alla formazione di Locchi che a pochi secondi dalla fine del quarto, sul punteggio di 12 a 18 richiama i suoi in panchina. Al rientro in campo però i monsummanesi perdono palla, permettono ai fiorentini di mettere altri due punti a referto e chiudono la prima frazione in svantaggio 12 a 20.


Il secondo quarto si apre con un buon tiro da fuori dei blu amaranto (14-20) ma Firenze continua a colpire in contropiede tagliando molto bene il campo con pochi passaggi. Gli Shoemakers faticano a contenere questa caratteristica degli avversari che piazzano un parziale di nove a uno e tentano l'allungo. Al terzo minuto arriva il secondo canestro su azione dei ciabattini ma l'Affrico risponde con otto punti consecutivi (17-37) . I ragazzi di Rastelli non si fanno spaventare dal punteggio e con una tripla provano ad accorciare. Gli Shoemakers sono svegli, reattivi, tenaci e riescono a contenere le torri fiorentine mettendo a segno ancora due canestri e riducendo ulteriolmente il divario (24-37). Un tiro libero dei ciabattini e un canestro degli avversari fissa il punteggio sul 25 a 39 alla fine del primo tempo.


La ripresa si apre con due canestri degli ospiti e Rastelli ferma subito il gioco. Il coach monsummanese non vuole cali di concentrazione e sprona i suoi a reagire. Gli Shoemakers faticano ma cercano in ogni modo di rendere la vita difficile ai fiorentini che non riescono ad imporre il loro gioco. Al quinto minuto i ciabattini riportano l'inerzia della partita dalla loro parte e provano a riavvicinarsi (33-47) ma l'Affrico è una buona squadra e lo dimostra. Gli ospiti riescono a contenere l'esuberanza e la voglia dei nostri ragazzi rispondendo colpo su colpo ai tentativi di rimonta e chiudendo il terzo quarto in vantaggio 57 a 38.


L'apertura dell'ultima frazione vede l'estremo tentativo degli Shoemakers che con una difesa aggressiva riescono ancora a limitare i fiorentini ma purtroppo le energie scarseggiano. I ciabattini cominciano ad accusare la stanchezza, la fisicità degli avversari si fa sentire e l'Affrico riesce ad allungare in maniera definitiva. Negli ultimi tre minuti, sul punteggio di 49 a 70, gli ospiti mettono a segno un parziale di dodici a uno che chiude l'incontro (50-82).


Gli Shoemakers U13 sono una formazione tosta e anche di fronte a squadre fisicamente più attrezzate dimostrano di non voler cedere il passo. Rastelli mette alla prova i suoi ragazzi disponendo talvolta marcature “coraggiose” e loro non si tirano indietro ma accolgono la sfida con personalità e fiducia nel coach.


Prossimo appuntamento Domenica 17 febbraio alle ore 11.30 a Certaldo.


Studi Buongiorno Shoemakers 50

Affrico Firenze 82

Parziali: 12-20; 25-39; 38-57

Studi Buongiorno Shoemakers: Baronti 8, Pardossi 15, Bellandi 2, Ballocci, Benvenuti, Boccardo 4, Disperati 1, Moroni 1, Cappelli , Mati 7, Cipollini 12. All.: Rastelli

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine