Prato è troppo forte, gli Studi Buongiorno U13 cadono ma lottano

Alla palestra Pratilia gli Shoemakers U13 lottano e si impegnano fino alla fine ma il Prato Basket è troppo forte e vince 87 a 35.


Partenza fulminante per i ragazzi di coach Fabbri che in in due minuti piazzano un parziale di nove a zero che lascia smarriti i ciabattini. Rastelli chiama minuto e chiede ai suoi di restare tranquilli e mettere in campo grinta e personalità. I pratesi continuano a trovare buone soluzioni offensive ma gli Shoemakers cominciano a giocare, sbagliano alcune facili conclusioni e finalmente al quinto minuto trovano la via del canestro con un tiro da fuori (15-2). I blu amaranto prendono fiducia e in un minuto realizzano altri quattro punti con due ottime azioni in contropiede. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere e si concretizza con un nove a zero che i monsummanesi riescono ad arginare prima con un tiro libero e poi con una conclusione da fuori  che chiude il primo quarto (24-9).


Nella seconda frazione i pratesi diventano implacabili e lasciano soltanto tre punti agli Shoemakers che accusano la difesa aggressiva e la fisicità degli avversari. Prato scava un solco importante nonostante l'impegno dei ragazzi di Rastelli e le squadre vanno al riposo lungo sul punteggio di 43 a 12.


Il secondo tempo non ha molto da dire dal punto di vista del risultato. Il Prato basket è una delle migliori realtà del campionato U13 e lo dimostra ampiamente giocando un'ottima pallacanestro, ben organizzata e con alcuni ragazzi interessanti sia dal punto di vista fisico che tecnico. Gli Shoemakers però, dal canto loro, hanno entusiasmo e lo dimostrano tutto gettandosi su ogni pallone vagante, lottando a rimbalzo, raddoppiando sul portatore di palla anche nei minuti finali e cercando in ogni modo di tenere testa agli avversari. I ventitrè punti realizzati dai ciabattini nel secondo tempo contro gli undici dei primi due quarti sono la dimostrazione dell'impegno profuso dai ragazzi fino alla fine dell'inconhtro.


Prato vince 87 a 35 ma gli Shoemakers escono dal campo a testa alta. Una partita importante per i ragazzi di Rastelli che, misurandosi contro una squadra forte, trovano gli stimoli  e la voglia di migliorarsi per continuare a crescere con l'obiettivo di ridurre ben presto il divario.


Prossimo appuntamento domenica 10 febbraio alle 18.30 alla palestra del Cintolese contro Affrico Firenze.


Prato Basket Giovane                87

Studi Buongiorno Shoemakers 35

Parziali: 24-9; 43-12; 64-25

Studi Buongiorno Shoemakers: Baronti 2, Pardossi 3, Cianciulli 4, Rigillo 4, Boccardo 9, Disperati, Niccolai, Cappelli, Nigro, Mati 8, Cipollini 5. All.: Rastelli


Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine