Studi Buongiorno Under 13 vincenti sul campo e non solo

Terza vittoria consecutiva per gli Shoemakers U13 che passano sul campo dell'Endas Pistoia con il punteggio di 47 a 59.

Prima dell'inizio della partita coach Rastelli parla con i ragazzi e li riporta in campo con un segno rosso disegnato sulla guancia per celebrare la giornata contro la violenza sulle donne. Un gesto da sottolineare quello dell'allenatore che sensibilizza i ragazzi su un tema molto importante e conferma la linea della società volta a far crescere i ragazzi, non soltanto sotto l'aspetto tecnico, ma soprattutto umano.

Fieri del loro gesto, i ciabattini entrano in campo determinati e cominciano a dettare il gioco fatto di difesa aggressiva e contropiede. I pistoiesi faticano a trovare spazi e i blu amaranto, con un ottimo gioco di squadra, allungano nel punteggio (7 -13) a due minuti dalla sirena. Nel finale di quarto gli Shoemakers sprecano quanto di buono fatto fino a quel momento e con alcune palle perse subiscono un repentino parziale di 6 a 0 che chiude la prima frazione in parità (13-13).

L'inizio del secondo periodo è ancora a favore dell' Endas che trova subito un bel canestro da fuori ed un altro in contropiede. I ciabattini provano a reagire ripartendo da una difesa più attenta, ma l'ennesima palla persa costringe Rastelli a chiedere time out. La reazione dei ragazzi non si fa attendere e ricominciano ad attaccare il canestro con determinazione trovando a tre minuti dalla fine del primo tempo un'azione da tre punti, canestro e fallo, che li riporta a solo due lunghezze dai pistoiesi (21 a 19). Il time out chiesto da Navicelli non ferma gli Shoemakers che, in meno di tre minuti, piazzano un parziale di 11 a 0 che si esaurisce sul finale del quarto con un canestro degli avversari che manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 23 a 30.

Nella ripresa la musica non cambia, i ragazzi di Rastelli allungano ancora e raggiungono il massimo vantaggio (23 a 34). I biancoverdi non mollano e, con un canestro da tre punti, chiudono un parziale di 7 a 2 che li rimette in partita portandoli al sesto minuto a sole sei lunghezze (30-36). La partita si fa avvincente ma le troppe palle perse monsummanesi fanno riavvicinare pericolosamente gli avversari (36-40). Rastelli chiama minuto e alza ancora l'intensità difensiva dei suoi ragazzi che, trascinati dal loro coach, infilano tre canestri di fila e si allontanano nuovamente. Sulla sirena finale l'Endas trova un rocambolesco canestro e chiude il quarto sul 38 a 46.

Due canestri consecutivi dei pistoiesi aprono l'ultima frazione  ma i ciabattini non perdono il filo del loro gioco e continuano a trovare il canestro con buone scelte scavando, a metà dell'ultimo quarto, un solco definitivo (42-55). La formazione di casa prova a rientrare piazzando anche un canestro da tre punti ma la difesa Shoemakers mantiene l'intensità mostrata fino a quel momento e conquista un'ottima vittoria (47-59).

Ancora una grande prova dei ragazzi di Rastelli che continuano a divertire e a divertirsi con un basket fatto di entusiasmo e voglia, tutti uniti intorno al coach.

Prossimo appuntamento sabato 1 dicembre alle ore 16 al PalaCardelli contro Pistoia Basket.

Endas Pistoia                              47

Studi Buongiorno Shoemakers 59

Parziali: 13-13; 23-30; 38-46

Studi Buongiorno Shoemakers: Baronti 8, Boccardo 10, Cianciulli 10, Cipollini 16, Mati 4, Pardossi 11, Ballocci, Bellandi, Benvenuti, Moroni, Niccolai, Nigro. All.: Rastelli
Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine