Continua la cavalcata della Gioielleria Mancini, anche Capannori finisce ko

Non è stata la miglior Gioielleria Mancini quella vista ieri sera contro Capannori, forse appesantita dai carichi di lavoro svolti nelle ultime due settimane, i ragazzi di coach Matteoni non hanno mostrato quella brillantezza dimostrata nelle altre partite giocate nel girone di ritorno.

La partenza è tutta di marca monsummanese che piazza subito un parziale di 9-2 con un Villa sugli scudi (5 punti per lui nei minuti iniziali, saranno 10 al termine), coadiuvato da Danesi e Bellini. Capannori fa canestro solo dalla lunetta (9-4) e gli Shoemakers piazzano un altro parzialone di 9-0 con Mignanelli, Martelli (due bei canestri consecutivi) e Bellini da 3 (18-4). Capannori tenta una timida reazione ma è ancora un ottimo Martelli, a colpire seguito da Vezzani e Rocchi  a chiudere il quarto sul 24-8.

Tutto lascia presagire ad un ennesimo trionfo e invece l'attacco si blocca e non gira più come dovrebbe, gli avversari cercano di più il contatto fisico consentito dagli arbitri, e la partita si fa più equilibrata. Breschi piazza una bomba che fa volare i ciabattini a +19 (29-10) poi si sussegue un botta e risposta e le squadre vanno al riposo lungo sul 37-19.

La ripresa si riapre sulla stessa falsariga, Testa prova a rianimare i suoi ma la partita non s'infiamma e scivola via senza ulteriori sussulti con i ciabattini bravi a incrementare il proprio vantaggio e chiudere il quarto sul 48-27. L'ultimo periodo è garbage time, le difese smettono di mordere, Capannori trova il canestro con regolarità ma sono i ciabattini a toccare il massimo vantaggio a +23 grazie ai canestri di Testa da 3, Bellini, Martelli, Mignanelli e Vezzani, poi, forse appagati dal risultato ormai messo in cascina, i ciabattini mollano un pò e Capannori ne approfitta per ridurre lo svantaggio sotto i 20 punti (68-49 il risultato finale).

Tredicesima vittoria consecutiva, un girone di ritorno netto, bellissimo con vittorie esaltanti; adesso i ciabattini sono attesi dalla fase a orologio, altre 4 partite in cui, con ogni probabilità, andranno ad affrontare il Lella Basket e lo stesso Capannori fuori casa mentre in casa giocherà con Carrara e Montemurlo. La Matteoni-band sarà attesa quindi da un ulteriore prova di maturità in cui andrà a giocarsela con le migliori del campionato per un finale esaltante. Il primo posto è sempre lì a soli 2 punti di distanza...

Gioielleria Mancini Shoemakers: Vezzani 7, Morini 5, Mencarelli 4, Amico ne, Bellini 14, Rocchi 2, Breschi 3, Danesi 2, Mignanelli 4, Martelli 8, Testa 9, Villa 10, All. Matteoni

Farmacia Biagi Capannori: Marcheschi 1, Bernardi 4, Ortici 5, Dini 4, Orsolini 3, Pardini 13, Guetti 13, Piochi 1, Casini 5, Neri ne. All. Petrini.

LA FOTOGALLERY DELLA PARTITA A CURA DI DANIELE LENZI

Lascia un Commento

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine