Gioielleria Mancini, splendida rimonta! Vince su Montemurlo e si prende virtualmente i play-off

E' finita con il tripudio dei tifosi festanti sulle tribune, la partita di ieri sera fra la Gioielleria Mancini e i Lions Montemurlo, partita emozionante vinta dai ciabattini con una splendida rimonta maturata a cavallo del terzo e dell'ultimo quarto.

Ma andiamo per ordine, la partenza non è quella con cui i monsummanesi hanno abituato il proprio pubblico nelle ultime uscite. La difesa non morde, Montemurlo gira bene la palla e il primo quarto è il festival degli attacchi dove le due squadre vanno a braccetto, i lanieri provano a scappare con un minivantaggio di 4 punti subito ricucito sul finire del quarto dai liberi di Bellini.

Si riprende ma ancora i monsummanesi non riescono a mordere, Montemurlo esprime un buon gioco basato sull'appoggio ai propri lunghi nel pitturato che smistano i palloni sulle incursioni degli esterni e i monsummanesi subiscono la fisicità avversaria. Montemurlo ne approfitta e scava lentamente il solco nonostante un un buon Villa che nei primi due quarti mette a segno ben 12 punti. Sul 30-33 ospite i lanieri piazzano un parziale di 6-1 che manda le due squadre al riposo sul 31-39 ospite.

Coach Matteoni predica calma, chiede più attenzione alla squadra in difesa e l'inizio del terzo quarto sembra incoraggiante grazie alla coppia Vezzani-Bellini che riportano i ciabattini a -3 (38-41), ma due bombe consecutive di Dell'Orfanello riportano i lanieri a +9 (38-47). Quando tutto sembra precipitare, accade l'imponderabile: Breschi piazza una bomba, Villa colpisce da due e poi è ancora Breschi a piazzare la bomba del 46-47 che chiude il terzo quarto.

I blu-amaranto sono galvanizzati e al rientro in campo una bomba di Danesi dà il vantaggio ai locali (49-47), in difesa chiudono tutti gli spazi, impediscono i rifornimenti ai lunghi, recuperano palloni su palloni, Si accende Bellini che in un amen mette a segno 9 punti (per lui saranno 21 alla fine conditi da 11 rimbalzi e 8 falli subiti) per un parziale che recita 22-4 (60-51). Montemurlo cerca di rimanere attaccata alla partita con Fattori (18 punti per lui) ma i Monsummanesi sono oramai una macchina inarrestibile. E' ancora un fantastico Breschi da 3 a chiudere la partita (65-57). Il risultato viene poi arrotondato dai viaggi in lunetta di Testa e Bellini per il risultato finale di 70-60.

La Matteoni-band porta a casa due punti non facili centrando l'ottava vittoria consecutiva, Montemurlo ha tenuto in scacco per oltre metà tempo i monsummanesi che hanno però dimostrato carattere e sangue freddo anche quando tutto lasciava presagire al peggio. Menzione speciale per Breschi, autore di "soli" 9 punti ma che con le sue bombe ha dato il "la" alla rimonta ciabattina e ha chiuso definitivamente la sfida e per Bellini che ha chiuso una prestazione da 30 di valutazione.

Prossimo appuntamento Sabato 18 nella sfida contro la capolista Lella Basket che potrebbe, in caso di vittoria blu-amaranto, riaprire il discorso per la testa della classifica.

Tabellini Montemurlo: Bonaiuti NE, Dell'Orfanello 13, Innocenti 2, Barni, Ganguzza 4, Faloci 9, Fattori 18, Pelagatti 1, Fedi 8, Guazzini 2, Della Latta, Baroncelli 2. Allenatore: Riccio.

La fotogallery della partita.

Lascia un Commento

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio