La Gioielleria Mancini corsara sul campo del Ponsacco con una difesa bunker

La Gioielleria Mancini espugna il campo di Ponsacco, centra la settima vittoria consecutiva e conquista la centesima vittoria nei campionati FIP.

Eppure la partita non era iniziata nel migliore dei modi con i blu-amaranto, privi di Danesi, Morini e di Villa, che appaiono decisamente sottotono, la difesa non punge e Ponsacco se ne approfitta per portarsi avanti (6-4) con il solo Martelli che cerca di limitare i danni in attacco. Sul canestro del pareggio di Bellini al 5' coach Matteoni chiama il minuto di sospensione e striglia i suoi dando precise indicazioni in difesa. Al rientro in campo la squadra  è trasformata, la difesa chiude ogni spazio e per Ponsacco si spenge la luce (dal 5' del primo tempo fino al riposo metteranno a segno la miseria di sei punti). In attacco comincia e circolare la palla e due pregevoli incursioni di Amico danno un minivantaggio di 5 punti per poi concludere il primo tempino sul 8-13 monsummanese.

E' nel secondo periodo che i ragazzi di coach Matteoni costruiscono il successo con un parziale di 16-3 che annichilisce i pisani, Rocchi riprende confidenza con il canestro, Bellini  è una furia (8 punti nel secondo periodo), l'attacco comincia a girare fruttando un vantaggio di ben 17 punti al riposo lungo (12-29).

La ripresa si apre con due pregevoli bombe di Vezzani che danno il +21 ospite, Ponsacco tenta una timida reazione ma Monsummano continua a martellare la retina grazie ai canestri di Mignanelli, Rocchi, Romani e dell'indomito Bellini che chiudono il quarto a +20 (28-48).

Nell'ultimo quarto Breschi infila la bomba del +23 imitato immediatamente da Mencarelli e la partita si chiude, il resto è garbagetime con coach Matteoni che riesce a mettere a referto tutti i giocatori a disposizione. Risultato finale 36-65.

Nella sostanza una buona prestazione per i ciabattini anche se in futuro l'atteggiamento visto nei minuti iniziali non potrà essere permesso. Il calendario infatti mette sul cammino dei monsummanesi verso i play-off prima Montemurlo e poi la bestia nera Lella Basket.

Tabellini Ponsacco: Deri 5, Innesti A. 4, Pugliesi 9, Calvani 2, Bensalem 1, Buti 10, Innesti M., Giovannetti, Luppichini, Checchi 3, Del Vivo 2. Allenatore: Masi.

 

Lascia un Commento

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio