La Gioielleria Mancini è cinica, l'Audax sprofonda a -40

La Gioielleria Mancini riprende il cammino e lo fa nel migliore dei modi regalando al neo-coach Davide Matteoni una prestazione concreta e grintosa.

Si inizia con le maglie Shoemakers listate a lutto e  il minuto di silenzio osservato in memoria della prematura scomparsa di Stefania Vezzani, moglie di Ugo Mancini, amico degli Shoemakers nonchè main sponsor della prima squadra da ben tre anni.

Pronti via e il trio Villa, Martelli e Vezzani confezionano un parziale di 9-2 che fa capire bene quale sarà l'andamento della partita, l'Audax tenta un timido accenno di ripresa ma un Villa scatenato coaudiuvato da Bellini chiudono il quarto sul 17-8.

Il secondo quarto continua sulla stessa linea del primo, i ciabattini concedono poco in difesa, l'Audax cerca di arginare le scorribande avversarie e si va a braccetto fino al 27-16, poi gli Shoemakers s'infiammano con due bombe consecutive di Vezzani e Nobile e due canestri consecutivi di Martelli (doppia doppia sfiorata per lui al termine della gara con 16 punti e 9 rimbalzi catturati) piazzano un parziale di 10-2 che porta il punteggio sul 37-18 per poi chiudere il tempo sul 45-23 con i canestri di Villa, Martelli e di un ritrovato Mignanelli.

Il terzo quarto si apre con l'Audax che passa a uomo e piazza un parziale di 8-0 (45-31), coach Matteoni chiama la sospensione e da le giuste indicazioni ai propri uomini che rispondono con un controparziale di 12-0 confezionato da Bellini (10 punti per lui nel quarto), Mignanelli e Morini per poi terminare il terzo quarto sul 61-35.

Con un vantaggio di 26 punti i ciabattini si potrebbero accontentare e invece due bombe consecutive di Morini e Vezzani scavano un ulteriore solco, L'Audax non ha più nè la forza nè la lucidità per reagire e Monsummano chiude con un vantaggio di ben 40 punti.

Indubbiamente la prima di coach Matteoni è senz'altro incoraggiante, la squadra pare aver già assorbito i meccanismi dettati dal neo-coach in questa lunghissima pausa natalizia. Uniche note stonate gli infortuni occorsi a Danesi e Villa nel corso della partita.

Prossimo appuntamento Sabato 21 in trasferta a Porcari.   

Gioielleria Mancini Shoemakers: Vezzani 13, Nobile 6, Morini 7, Amico 2, Bellini 16, Rocchi 1, Breschi 2, Mignanelli 8, Danesi, Martelli 16, Testa 2, Villa 11. Allenatore: Matteoni.

Audax Pistoia: Boni 4, Chetoni 7, Cecchi 7, Mannino 10, Morelli 8, Valiani, Mouton 3, Faye 4. Allenatore: Ciotoli.

Lascia un Commento

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine