Castelfranco Frogs

66

Shoemakers Basket

68

6° Ritorno  | domenica 23 febbraio 2020 Ore 18:00 | Regular Season
Arbitro/i: | Parziali: 16-19; 33-33; 48-47
Campo da gioco: Palazzetto Castelfranco, Piazza Mazzini 8 CASTELFRANCO DI SOTTO (PI)

La Gioielleria Mancini strappa i due punti a Castelfranco

La Gioielleria Mancini strappa i due punti a Castelfranco

La Gioielleria Mancini in trasferta a Castelfranco in un campo storicamente ostico per i colori blu-amaranto, dove non sono mai riusciti a vincere.

I primi punti della partita sono di Giusti che sfrutta un bell’assist di Maccione poi Tesi colpisce da tre subendo fallo per lo 0-6 iniziale. Innocenti va a segno per i biancoverdi ma Giusti risponde subito in entrata. Monsummanesi confusionari in attacco e i Frogs tornano a -2. Navicelli mette una pezza da tre ma i pisani non mollano. Maccione colpisce nuovamente da tre poi Calderaro da un assist al bacio a Navicelli che non sbaglia. Castelfranco cerca di rispondere ma Soriani va a schiacciare, subisce fallo e ai pisani viene fischiato anche un tecnico per il nuovo +6 ciabattino. Castelfranco riduce le distanze con un gioco da tre punti di Innocenti e il primo quarto si chiude sul 16-19.

Il gioco riprende con un canestro di Innocenti a cui risponde Luciano, poi Calderaro lancia in contropiede Navicelli che non sbaglia. Prosperi da tre poi lo stesso Prosperi porta nuovamente i pisani a -1. Innocenti impatta dalla lunetta ma Bellini riporta in vantaggio i suoi. Castelfranco non molla, Tesi infila la bomba ma Castelfranco con 5 punti consecutivi della coppia Prosperi-Barbetta si riporta avanti. Giusti risponde a Banchini e le squadre vanno al riposo lungo in perfetta parità 33-33.

Ciervo in entrata da il via nel terzo quarto subito imitato da Bellini ma Bianchini e Barbetta riportano in vantaggio Castelfranco. I pisani volano a +5 mentre Monsummano continua a sprecare palloni su palloni e coach Matteoni ricorre al minuto di sospensione. Alla ripresa una bomba di Tesi cerca di scuotere i suoi ma sono sempre i pisani a condurre le danze. Il quarto si chiude sul 48-47.

Soriani riporta in vantaggio Monsummano dalla lunetta ma Prosperi infila la bomba. Ciervo canestro e fallo per un’altalena estenuante. Ancora Prosperi da tre ma Bellini impatta dalla lunetta. Monsummano con fatica si riporta avanti di tre punti ma Barbetta impatta con una bomba. Maccione non ci sta e ripaga con la stessa moneta ma sull’altro lato ancora una bomba di Barbetta riporta Castelfranco in vantaggio, vantaggio incrementato da Deiana (64-60). Ancora Maccione da tre per il -1 poi Bellini lo imita e Monsummano torna a sperare (64-66). Prosperi impatta in entrata e a 60” dal termine è ancora parità. Bulleri dalla lunetta fa 0/2 mentre Calderaro va a segno a 20” dal termine. Castelfranco non sfrutta l’ultimo possesso e Monsummano porta a casa i due punti importantissimi. Punteggio finale 66-68.

“Tra molte difficoltà ho visto una squadra determinata che non si è mai persa d'animo - commenta coach Matteoni a fine partita - Molto bene!”


Castelfranco Frogs.                        66

Gioielleria Mancini Shoemakers.  68

Parziali:  16-19; 33-33; 48-47

Castelfranco Frogs: Castellacci 2, Innocenti 15, Banchini 4, Petrolini, Maltese, Deiana 8, Prosperi F. ne, Prosperi E. 13, Bulleri 4, Baroni 4, Barbetta 16. All.: Iacopini

Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 8, Barneschi ne, Ciervo 6, Luciano 2, Maccione 11, Tesi 10, Bellini 9, Soriani 9, Giusti 6, Martelli ne, Calderaro 7. All.: Matteoni