Shoemakers Basket

83

GMV Ghezzano

67

5° Ritorno  | sabato 15 febbraio 2020 Ore 21:15 | Regular Season
Arbitro/i: | Parziali: 14-22; 42-34; 57-53
Campo da gioco: Pal.to Sport, Piazza Sandro Pertini 5 MONSUMMANO TERME (PT)

La Gioielleria Mancini torna al successo contro Ghezzano

La Gioielleria Mancini torna al successo contro Ghezzano

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

Giusti apre le ostilità con un canestro in sottomano ma Ghezzano risponde con tre canestri consecutivi per il 2-6 iniziale. Il tiro non va mentre Davini realizza da tre. Calderaro risponde presente con due tiri pesanti in un amen poi Navicelli in entrata  per il -1. Ghezzano riprende il pallino del gioco portandosi a +6 con una bomba di Balestrieri, Martelli contrasta con un bel canestro nel pitturato ma stavolta è Farnesi a piazzare una nuova bomba e a chiudere il quarto sul 14-22.

Martelli apre le danze nel secondo quarto poi Giusti si muove bene in area e conclude, Ghezzano va a segno ma Navicelli colpisce da tre. Ancora Navicelli da tre impatta ma Colle riporta in vantaggio i suoi con un canestro dalla media. Calderaro dalla lunetta riporta in vantaggio Monsummano. I blu-amaranto prendono fiducia e sulle ali dell’entusiasmo si portano a +5 grazie all’accoppiata Calderaro-Bellini. Un canestro da tre di Colle riporta a contatto i suoi ma tre canestri consecutivi di Calderaro di cui l’ultimo da tre sulla sirena manda le squadre al riposo lungo sul 42-34.

Giusti apre il terzo quarto con un gioco da tre punti ma Froli risponde da tre. Una serie di errori in attacco di Monsummano non vengono sfruttati da Ghezzano che campa su due tecnici assurdi fischiati ai Monsummanesi (uno per una schiacciata di Soriani!). Froli infila la bomba ma Calderaro risponde con la stessa moneta. Botta e risposta fra le due squadre poi Navicelli infila la bomba. Bellavia fissa il risultato del quarto sul 57-53.

Ciervo apre l’ultimo quarto con un bel canestro in entrata subito ribattuto da Ghezzano ma Maccione infila la bomba. Ancora Maccione da tre per il +10. Navicelli dalla media poi Calderaro da 3 infiammano il pubblico. Maccione ruba palla, vola in contropiede, si arresta da tre e segna, Monsummano a +18 e il pubblico esplode. Maccione show va a canestro in entrata, Ghezzano prova a rimanere attaccato alla partita che ormai appare indirizzata. C’è gloria anche per Barneschi che realizza da tre e spazio pure al 2002 Bornati. Punteggio finale 83-67.

"Ancora un gioco caratterizzato da troppi strappi - sono le parole di coach Matteoni a fine partita - Giochiamo con poca continuità, ma è prima di tutto un fatto mentale. Miglioreremo."

Gioielleria Mancini Shoemakers 83

GMV Ghezzano                             67

Parziali:  14-22; 42-34; 57-53

Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 14, Barneschi 3, Ciervo 2, Maccione 12, Bornati ne, Tesi, Bellini 8, Soriani 6, Giusti 11, Martelli 4, Calderaro 23. All.: Matteoni

GMV Ghezzano: Colle 7, Froli 6, Suin 7, Vongher 4, Bellavia 2, Curci, Leoncini, Granieri 10, Balestrieri 16, Davini 10, Farnesi 5. All.: Piazza