Gli Sheomakers si impongono a Porcari

Secondo successo consecutivo degli Shoemakers, in assetto rimaneggiato, contro il fanalino di coda Ludec '91 Porcari.

I ciabattini guidano nel punteggio per tutto il match ad eccezione dei primi minuti di terzo periodo in cui un blackout Shoemakers permette un parziale di 17-2.

Nel primo periodo gli Shoemakers, dopo le prime difficoltà ad attaccare la difesa press tutto campo dei padroni di casa riescono a trovare ritmo ed a suon di passaggi battere il press e trovare canestri ad alta percentuale da sotto canestro. Porcari è squadra aggessiva ma corta sotto canestro con Rocchi e Corsini che ne approfittano per fare incetta di rimbalzi offensivi. Porcari spende molti falli e gli Shoemakers ringraziano con percentuali alte dalla linea della carità.

Gli Shoemakers stringono le maglie in difese, e toccano il primo vantaggio in doppia cifra con la tripla di Corsini, che segna il primo canestro da tre punti in 3 partite dei ciabattini. Gli ospiti riescono ad allungare senza problemi facendo fruttare le palle recuperate e i rimbalzi catturati per imporre il proprio gioco.

Ad inizio terzo quarto i ciabattini vanno però in blackout dilapidanndo il 6 minuti il vantaggio, con Porcari che passa in vantaggio 33-32 grazie ad un parziale di 17-2. Gli Shoemakers si leccano le ferite e rispondono a tono, ritrovando la testa dalla gara sul 36-33.

Porcari è arrembante, ma gli Shoemakers ritrovano smalto e concentrazione. Nel quarto finale i padroni di casa segnano solo 4 punti, frutto della difesa più aggressiva dei ciabattini e Diolaiuti coadiuvato da Rocchi e Breschi, mandano i titoli di coda con ancora 3 minuti da giocare.

    

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine