Successo esterno degli Shoemakers a Campi Bisenzio

Gli Shoemakers rischiano di saltare la seconda partita consecutiva del Memorial Giuntoni. A Fiesole la partita non di disputò per mancanza dell'arbitro, ieri sera per poco non veniva annullata per la mancanza del refertista.

Alla fine con 30 minuti di ritardo la partita si è disputata e gli Shoemakers hanno agguantato il loro 4° successo.

I ciabattini partono soft, subito impegnato in un attacco alla zona che porta pochi frutti nel primo quarto. Gli Shoemakers dopo alcune difficoltà difensive iniziano a mordere sull'acceleratore e tra palle recuperate e rimbalzi riescono ad andare in velocità distanziandosi dagli avversari di 7 punti.

Nel terzo periodo tornano i problemi sia difensivi che offensivi. La palla circola male e i termali devono accontentarsi di tirare da fuori senza troppo successo.

Quando gli Shoemakers riescono a portare la palla sotto canestro è un'altra storia e lentamente, dopo essere stati sotto di 4 nel punteggio, riescono a riprendere in mano l'inerzia della partita andando a +5 negli ultimi minuti.

Con la girandola di falli sistematici il punteggio viene poi fissato sul +9.

MVP: Mignanelli è stato costante per tutto l'arco del macht come dimostrano anche i suoi 17 punti. Bene anche Corsini, autore di 9 punti nel primo tempo. Sotto traccia la parttia di Calistri, bene nell'organizzare la manovra e in difesa nelle piccole cose.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine