Al Pala Buzzi fermata d'arresto

Dopo 2 vittorie consecutive si ferma il cammino degli Shoemakers sconfitti a Prato dalla Fidelis dopo una lotta di 40 minuti e con il punteggio in bilico fino a 40 secondi dalla fine.

I ciabattini partono piano, subito sotto 13-7 nel primo quarto soffrendo il gioco compassato di Prato che si piazza a zona per 40 minuti filati.

Nel secondo quarto c'è la rimonta, guidata da Giacomelli e Mignanelli, con un attacco che gira meglio e trova soluzioni pulite. Anche in difesa le cose migliorano grazie a una maggiore fisicità e pressione sulla palla.

Nella ripresa ancora difficoltà degli Shoemakers, che tornano stagnanti in attacco, poco lucidi nella soluzioni e mostrano la corda in difesa subendo un 11-0 di parziale che porta Prato nuovamente al comando.

Il cuore degli Shoemakers però viene fuori, e con le triple di Breschi e Cartacci i ciabattini riescono a tornare a 1 possesso di distanza a 3 minuti da giocare.

E' un tira e molla continuo, perchè Monsummano segna, ma Prato allo scadere dei 24 dopo ottime azioni difensive degli ospiti riesce a trovare canestri da fuori che la mantengono avanti.

A 40 secondi da giocare gli Shoemakers hanno il pallone del pareggio sul 62-59, ma a seguito dell'errore e dei vari falli sistematici la partita si esaurisce sul punteggio di 66-60.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine