Campionato compromesso

Purtroppo quest'anno non ne va una per il verso giusto per gli Shoemakers, che perdendo in casa contro San Miniato la prima di 8 finali per poter raggiungere la seconda fase, compromettono il loro cammino nel campionato di Prima Divisione.

A vincere è la capolista, che sfrutta un terzo quarto sottotono dei ciabattini per andare avanti nel punteggio anche di 18 punti.

E' stata una partita bruttina, San Miniato gioca rinchiusa dentro l'area, gli Shoemakers all'inizio provano a metterla sul gioco in velocità, ma stanno per 6 minuti senza segnare, nel primo quarto, prima di capire di spostare il baricentro del gioco sotto le plance, dove Neri è immarcabile per i pari ruolo avversari.

Come detto, è nel terzo periodo che si decide la partita, perchè San Miniato continua a sfidare al tiro gli Shoemakers, che non riescono a sfondare l'area avversaria ed in difesa non mordono, lasciando agli ospiti troppi spazi con cui puniscono da oltre la linea dei tre punti.

Nell'ultimo quarto c'è la reazione d'orgoglio di Monsummano, che segna 22 dei propri 49 punti, recupera lentamente lo svantaggio grazie ai canestri di Pierini e Cartacci, per portarsi all'ultimo possesso, palla in mano a 6 secondi dalla fine sotto di 2 con il pallone del pareggio, che però non viene sfruttato ed a festeggiare è San Miniato.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine