Gli Under 14 Shoemakers al Torneo Città di Trento 2016.

Sabato 4 e domenica 5 giugno la formazione Under 14 degli Shoemakers ha partecipato al 15° Torneo internazionale Città di Trento a cui hanno preso parte oltre 40 squadre italiane, 2 formazioni lituane, 1 formazione svizzera ed una tedesca, divise in 9 categorie (dagli Aquilotti Non Competitivi all'Under 16).

Per la categoria Under 14 sono scese in campo 10 squadre divese in 2 gironi, il blu e il giallo, con gli Shoemakers inseriti in quest'ultimo.

Prima partita, sabato 4 giugno al Centro Sportivo Trento Nord contro la squadra che poi si è laurata campione del torneo, l'Eursportas SKM Vilnius, squadra lituana palesemente fuori categoria con atleti di indubbie qualità fisiche, tecniche e atletiche. L'Eurosportas ha giocato un basket molto moderno, fatto di penetrazioni al ferro e tiro sistematico da tre punti con l'utilizzo massiccio di pick & roll ed un disciplina tattica da squadra senior con i giocatori, rifiniti tecnicamente, già indirizzati verso ruolo e situazioni tecniche avanzate. Per i ciabattini scontrarsi contro di loro all'esordio è stato traumatico all'inizio (sotto di 40 già all'intervallo) ma estremamente educativo a livello di basket giocato. Il punteggio finale recita un 78-26 per i lituani con gli Shoemakers in crescendo nella seconda metà di gara.

Domenica 5 giugno è stato un autentico tour de force: 3 partite in programma per gli Shoemakers che alle 8.30 di mattina hanno incrociato le armi contro gli svizzeri del Basket Ticino in una partita subito a senso unico per la supremazia fisica degli avversari e per l'intorpedimento mattutino dei ciabattini che dopo un pessimo approccio mentale nel primo tempo (34-6 il parziale del primo quarto) subiscono 34 punti in tutto il secondo tempo prendendo le misure con il tipo di basket fisico e rapido a cui sono stati sottoposti nell'intero weekend di Trento. La partita è finita con gli svizzeri vittoriosi per 89-37.

La terza partita degli Shoemakers, la seconda domenicale ha visto i ciabattini scontarsi contro il Basket Costa Unicef di Lecco, squadra partecipante al campionato Elite Under 14 lombardo. Questa è stata la miglior partita dei termali, che incassato il colpo e pagato lo scotto di un basket di alto livello si sono rimboccati le maniche, hanno abbracciato la sfida per tutti e 32 i minuti di gioco (quarti da 8 minuti) e non hanno mai mollato di un centimetro, pareggiando con l'agonismo e l'intensità difensiva il gap fisico e atletico contro gli avversari. I ciabattini sono stati in partita per 3 quarti e mezzi, poi a 6 minuti dalla fine, sul -7, la benzina è finita, il Basket Costa ha trovato un paio di canestri pesanti dall'arco e gli Shoemakers sono sprofondati sul punitivo -21 finale, 68-47 il punteggio finale, che non rende merito ai termali.

Ultima partita del torneo è stata Shoemakers vs Basket San Mamolo Bologna, altra formazione Under 14 Elite classificatasi seconda nel girone dietro i lituani. Gli Shoemakers, come da leit motiv del torneo, soffrono la stazza e la fisicità degli emiliani che dal 4-4, con un parziale di 20-2 chiudono i conti già nel primo quarto. E' sul finire della terza frazione che gli Shoemakers, spossati fisicamente da 2 giorni intensi di gare durissime, hanno un sussulto di vita finendo per spremere l'ultima stilla di energia e recuperando dal -50 fino al -38 finale per il punteggio fissato sull'80-42.

Al di là delle 4 sconfitte arrivate con margini di scarto notevoli, per gli Under 14 degli Shoemakers il Torneo Città di Trento è stata un'esperienza particolarmente formativa dal punto di vista dell'esperienza e della crescita personale, un antipasto ad un tipo di basket a cui non sono abituati ed in cui saranno chiamati a immergersi nel futuro prossimo.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine