Terza vittoria consecutiva per gli Shoemakers

Grazie ad un primo e ultimo quarto solidi e senza cali, gli Shoemakers agguantano il 3° successo consecutivo vincendo nella prima giornata di fase a orologio contro Calenzano.

Nel primo quarto gli Shoemakers offrono la miglior prestazione difensiva della stagione, lasciando ai fiorentini la miseria di 6 punti nel periodo.

La difesa degli Shoemakers ha in Neri il suo faro, autore di 15 rimbalzi catturati nella gara e tanta intimidazione sotto le plance.

Grazie ai rimbalzi e ai recuperi Monsummano volta in contropiede, mentre a difesa schierata è ancora Neri a colpire Calenzano a rimbalzo d'attacco o nel cuore dell'area.

Nei quarti centrali gli Shoemakers calano, ma mantenendo per larghi tratti la doppia cifra di vantaggio, con Danesi autore di diverse scorribande che procurano grattacapi alla difesa ospite.

Ma gli Shoemakers hanno difficoltà della linea dei liberi, come dimostra l'eloquente 24/47, non riuscendo a chiudere la partita prima degli ultimi 5 minuti di partita.

Degno di nota per i ciabattini è un fraseggio di Cartacci e Giacomelli in grado di colpire il bersaglio.

i Ciabattini si procurano falli ma non segnano, e per giunta sprecano diverse occasioni tirando male negli ultimi 3 metri dal canestro.

E cavallo tra 3° e 4° periodo Calenzano si fa sempre più minacciosa recuperando fino al -7, ma gli Shoemakers non si fanno sorprendere, tornando a stringere le maglie in difesa e chiudendo la partita sul +15 a 4 minuti dal termine poi arrotondato a +24 nelle battute finali.

MVP: 13 punti, 15 rimbalzi e 3 assist spiegano per filo e per segno la gara di Neri, autore della prova più convincente della stagione, da ambo i lati del campo.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine