Shoemakers a valanga contro Campi Bisenzio

Gli Shoemakers infliggono 35 punti di scarto contro il fanalino di coda Campi Bisenzio nell'ultimo turno di stagione regolare.

Primi due quarti in salita per gli Shoemakers, che si adeguano al ritmo compassato dei padroni di casa, autori di 40 minuti di difesa a zona.

Escluso contributo di Neri sotto le plance ed a un paio di giocate di Cartacci, gli Shoemakers hanno vita dura a trovare il canestro nel primo tempo, creando buone soluzione ma non trovando il feeling con il canestro.

Nel miglior momento degli avversari, sul 21-16, però un tecnico + espulsione riesce a rimettere in carreggiata gli Shoemakers che impattano sul 25-25 all'intervallo lungo.

Nel terzo periodo la svolta della partita grazie a un perentorio parziale di 31-6, con Cartacci che accende la miccia e Giacomelli che finisce il lavoro, autore di recuperi e canestri facili in contropiede.

Campi Bisenzio crolla fisicamente e mentalmente, e la partita viene di fatto chiusa dopo 5 minuti della ripresa.

L'ultimo periodo è di puro garbage time, dove si fa notare Bruni con 4 stoppate e diversi recuperi.

MVP: Giacomelli è l'anima degli Shoemakers nel megaparziale di terzo quarto.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine