Gli Shoemakers rischiano, ma portano a casa la vittoria

Gli Shoemakers affrontano la Medicea Basket a Poggio a Caiano e dopo una dura battaglia di 40 minuti portano a casa una vittoria importante.

La Medicea è una squadra esperta e fisica, anche oltre il limite del fallo e l'arbitraggio permissivo che ha permesse contatti da ambo le parti ha inciso sulla bruttezza della partita.

Gli Shoemakers all'inizio hanno difficoltà a pareggiare l'intensità dei padroni di casa, che giocano con il cronometro e si fanno sentire sotto i tabelloni, mentre i ciabattini corti e bassi vanno sotto.

Niccolai è l'unico Shoemakers che attacca forte il canestro e tiene su la baracca anche grazie a un piao di zingarate di Cartacci.

Anche nel secondo quarto la storia è la medesima, la Medicea gioca sporco, gli Shoemakers non riescono a correre e a metà campo hanno difficoltà a trovare il canestro.

Come lascia immagine il punteggio, il 3° periodo è una gara a chi sbaglia di più.

Monsummano passa a zona e per la Medicea il canestro è un miraggio, ma i ciabattini non riescono a concretizzare in attacco, anche in contropiede.

La svolta è nel 4° periodo dove gli Shoemakers difendono forte, non lasciano più secondi tiri agli avversari che da fuori non segnano mai e in attacco con la circolazione di palla i ciabattini riescono a trovare i canestri che sono mancati per tutta la gara.

Un buon Diolaiuti segna i suoi 6 punti tutti nell'ultimo periodo, permettendo a Monsummano di raggiungere gli avversari e poi sorpassarli a 3 minuti dal termine.

Gli Shoemakers non mollano più il vantaggio, e complici i falli sistematici allungano e vincono.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine