Gli Shoemakers iniziano bene il 2012

Gli Shoemakers festaggiano il nuovo anno con una vittoria in un probabile scontro diretto per il vertice della classifica, nella prima giornata del girone di ritorno che porta i ragazzi di coach Calistri ad affrontare San Miniato.

Monsummano trova subito linfa vitale da Guelfi sotto i tabelloni, e accende i motori con le triple di Cartacci e Giacomelli, ma San Miniato con il tiro da fuori torna a contatto e cerca di alzare i ritmi.

Gli Shoemakers pasticciano un po in attacco non riuscendo a trovare con continuità la via del canestro, ma nel secondo quarto si sbloccano, concudendo il macht anche di 8 lunghezze, sfruttando anche i mismacht a disposizione e trovando con una circolazione di palla migliori tiri non contestati.

Ma è un fuoco di paglia, perchè gli ospiti hanno la forza di reagire, Monsummano rientra nel tunnell dell'incertezza e delle palle perse e si va alla pausa lunga in equilibrio.

Il terzo periodo è infausto per gli Shoemakers, che in attacco vivono di espedienti, non hanno equilibrio da ambo i lati del campo e subiscono la fisicità degli ospiti che ribaltano il punteggio e mettono anche per la prima volta il naso avanti sul 42-40.

Cartacci con l'aiuto di Guelfi tengono su la baracca Shoemakers.

Nell'ultimo periodo però gli Shoemakers hanno una reazione guidati da Simonatti e Breschi, vincono il quarto e cambiando l'inerzia della partita, toccando un vantaggio di 8 punti a 2 minuti dalla fine che chiude la partita.

MVP: Breschi, autore di 14 punti, 10 dei quali nell'ultimo periodo e 3 assist, due dei quali per un tonico Simonatti che co la sua duttilità ha cambiato il ritmo della partita.

Gioielleria Mancini
Studi Odontoiatrici Buongiorno
Pace Ceramiche La Palagina
Conad Superstore
Saturn LMT Srl
Avis
Erreà
Gessetto
Otello Unisex
Paralleloweb
LM Studio
Total Marine